GreatAuPair - Dove gli operatori sanitari e le famiglie fanno clic su ™. Lavori di cura dei bambini e badanti: tata, babysitter, ragazza alla pari, pet sitter, pulizie, tutor, assistente personale e assistenza agli anziani.

Aupair Visa Denmark - Programma Au Pair in Danimarca

Aupairs può essere concesso un permesso di soggiorno per lavorare per le famiglie ospitanti in Danimarca. I cittadini nordici sono liberi di vivere, lavorare o studiare in Danimarca. I cittadini UE / SEE e i cittadini svizzeri sono soggetti a normative speciali qui.

Esistono programmi per aupairs, lavoro per pensionati e programmi di visto Working Holiday.

Requisiti alla pari per ottenere un permesso di soggiorno:

  • Deve essere in grado di parlare e comprendere danese, svedese, norvegese, inglese o tedesco
  • L'au pair deve avere tra 17 e 29 anni.
  • Un contratto scritto deve essere redatto tra la famiglia ospitante e la ragazza alla pari (e i genitori della ragazza alla pari, se il richiedente è sotto 18). Il Danish Immigration Service ha redatto uno standard contract che deve essere usato.
  • Non puoi essere sposato o avere figli.
  • Potresti non aver precedentemente posseduto un permesso di soggiorno danese o due o più soggiorni alla pari in altri paesi dell'Europa occidentale.
  • È possibile che tu non abbia la stessa nazionalità di uno o più membri della famiglia ospitante.
  • Non puoi essere imparentato con uno o più membri della famiglia ospitante.

Condizioni della famiglia ospitante:

  • L'au pair deve ricevere almeno DKK 3,050 al mese in paghetta dalla famiglia ospitante.
  • L'au pair deve ricevere vitto e alloggio gratuiti nella casa della famiglia ospitante.
  • L'orario di lavoro giornaliero della ragazza alla pari non deve superare le ore 5 e l'orario di lavoro settimanale non deve superare le ore 30. L'au pair deve avere almeno un giorno libero a settimana.
  • Deve esserci almeno un bambino minorenne che vive nella casa della famiglia ospitante e l'au pair deve essere in grado di assumere uno stato familiare all'interno della famiglia.
  • Di norma, almeno uno dei genitori della famiglia ospitante deve essere cittadino danese. Tuttavia, ciò non si applica se i genitori sono cittadini dell'UE residenti in Danimarca ai sensi dei regolamenti UE sulla libera circolazione o se sono cittadini stranieri che vivono in Danimarca da molto tempo e hanno un forte attaccamento alla Danimarca.
  • La tua famiglia ospitante deve pagare il viaggio di ritorno se risiedi in un paese al di fuori dell'Europa.
  • La tua famiglia ospitante deve stipulare tre tipi di assicurazione: copertura assicurativa per infortuni sul lavoro, assicurazione per il tempo libero e infortuni e assicurazione per le spese di ritorno in patria in caso di decesso, malattia grave o infortunio.
  • Regole speciali per au pair che richiedono i permessi di soggiorno

    Una ragazza alla pari ha diritto a un permesso di soggiorno, ma non a un permesso di lavoro. Una ragazza alla pari non può cercare lavoro retribuito o non retribuito in aggiunta a quei compiti stabiliti dalla famiglia ospitante.

    Il lavoro alla pari è tuttavia considerato come un rapporto datore di lavoro / dipendente ed è quindi soggetto alla legislazione danese per le vacanze di lavoro e alle leggi fiscali danesi. L'ufficio delle imposte comunale nel comune locale della famiglia ospitante può rispondere a qualsiasi domanda in materia fiscale. Le domande relative alle leggi sulle vacanze devono essere indirizzate a Feriekontoret (l'ufficio vacanze?), Finsensvej 78, 2000 Frederiksberg, tel. 38 14 84 84 (orari del servizio telefonico: lunedì-giovedì 12-15, venerdì 12-14).

    Per quanto tempo vengono rilasciati i permessi di soggiorno?

    Una ragazza alla pari ha diritto a un permesso di soggiorno per un massimo di 24 mesi e non supera mai la durata del contratto alla pari.

    Se una ragazza alla pari fa domanda per una proroga del permesso di soggiorno, gli è permesso di continuare a risiedere come ragazza alla pari durante l'esame della domanda del Danish Immigration Service, a condizione che questo lavoro continui alle stesse condizioni e con lo stesso ospite famiglia. Il contratto tra la ragazza alla pari e la famiglia ospitante deve essere esteso e presentato insieme alla domanda. Una ragazza alla pari non può iniziare a lavorare con una nuova famiglia ospitante fino a quando il Servizio immigrazione danese non avrà concesso l'autorizzazione.

    Lavora come domestica per coppie in pensione

    È possibile essere una ragazza alla pari con una coppia di pensionati. Entrambi devono essere pensionati. È necessario che le faccende domestiche siano correlate alla gestione quotidiana della famiglia e che non si assumano responsabilità relative all'assistenza personale, all'assistenza agli anziani o all'assistenza per i membri della famiglia ospitante.

    Vacanza di lavoro

    La Danimarca ha stretto accordi di vacanza di lavoro con:

    • Argentina
    • Australia
    • Canada
    • Cile
    • 日本
    • New Zealand
    • Corea del Sud

    Il programma delle vacanze di lavoro consente ai giovani di ottenere un permesso di soggiorno per soggiornare in Danimarca fino a un massimo di 12 mesi. È necessario avere un'età compresa tra 18 e 30 per applicare (il Canada è 18-35).

    Lo scopo principale del tuo soggiorno deve essere la vacanza, ma potresti lavorare durante il tuo soggiorno al fine di guadagnare fondi supplementari per sostenere te stesso. Durante un soggiorno di 12 è consentito lavorare, studiare o seguire un corso di formazione per un numero limitato di mesi.

    Puoi trovare ulteriori informazioni sui programmi di visto per le vacanze di lavoro per il tuo paese qui.

    Schema Greencard

    I candidati fino all'età di 40 che hanno una laurea in istruzione superiore, possono essere ammissibili al Greencard Scheme per le posizioni in Caregiving. Leggi di più.

    I candidati filippini possono lavorare in Danimarca purché rispettino le linee guida POEA. Devono essere celibi, di età compresa tra 18-30 e non avere figli. L'au pair dovrebbe anche essere iscritto a una scuola per imparare la lingua del paese ospitante. L'aupair vivrà con la famiglia ospitante e sarà trattato su base paritaria con gli altri membri della famiglia.

    I datori di lavoro sono obbligati a pagare il costo dell'assunzione di un filippino alla pari, che comprende tasse per i visti, biglietto aereo, spese di elaborazione POEA, contributo per l'adesione all'amministrazione di previdenza dei lavoratori d'oltremare e costi di formazione, se la formazione è richiesta dal datore di lavoro.

    Gli au pair sono tenuti a pagare il passaporto, le autorizzazioni NBI, i certificati di nascita, i test medici, l'assicurazione Philhealth e altri documenti personali.

CHIUDI X