GreatAuPair - Dove gli operatori sanitari e le famiglie fanno clic su ™. Lavori di cura dei bambini e badanti: tata, babysitter, ragazza alla pari, pet sitter, pulizie, tutor, assistente personale e assistenza agli anziani.

Visto Aupair Emirati Arabi Uniti - Programma Au Pair negli Emirati Arabi Uniti

Nessun visto è richiesto per i cittadini del Bahrain, Kuwait, Oman, Qatar, Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti, Gulf Cooperation Council (GCC) per visitare Dubai o gli Emirati Arabi Uniti. È meglio controllare le informazioni sul nuovo sistema di visti sul sito web DNRD.

I cittadini di "Israele" non possono entrare negli Emirati Arabi Uniti.

Lavoratori domestici:

Le leggi nazionali sugli aiuti sono stabilite dal Direzione generale dei residenti e degli affari esteri di Dubai e coprono cameriere, tate, aiutanti e autisti di casa maschi.

Tutti i dipendenti hanno bisogno di sponsor, che fungono da garanti per il visto di lavoro e di residenza. Gli sponsor potrebbero essere persone o società.

Per lavorare negli Emirati Arabi Uniti come collaboratrice domestica, devi essere di: Bangladesh, Etiopia, India, Indonesia, Filippine o Sri Lanka e tra 30 e 60.

Salario minimo:

  • Bangladesh: AED 750 +
  • India: AED 1,100 +
  • Indonesia: AED 800 +
  • Filippine: AED 1,400 +
  • Sri Lanka: AED 825 +

Lo stipendio deve essere pagato per intero alla fine di ogni mese. I lavoratori hanno inoltre diritto a un mese di congedo per periodo contrattuale. Se il congedo non viene preso, il lavoratore deve essere risarcito per quel tempo. Alcuni paesi, come l'India, richiedono che al lavoratore venga fornito un telefono cellulare. Per informazioni specifiche e aggiornate, contattare l'Ambasciata.

I lavoratori domestici non possono lavorare per più di una famiglia o svolgere lavori part-time. Ci sono multe severe (tra AED 50,000 e 70,000) e un rischio di prigione per lo sponsor. I lavoratori devono anche affrontare multe, prigione e espulsione se catturati.

Un visto può essere ottenuto dal capofamiglia (sponsor), il cui stipendio non è inferiore a AED 6000 al mese o AED 5000 + alloggio.

Gli uomini soli non sono idonei a sponsorizzare un lavoratore domestico.

Le donne con figli che non hanno un marito negli Emirati Arabi Uniti potrebbero essere in grado di sponsorizzare una domestica o una tata come capofamiglia, ma è più difficile ottenere l'approvazione di una coppia sposata.

Per sponsorizzare un lavoratore, dovrai avere un visto di residenza negli Emirati Arabi Uniti (i permessi di lavoro o di residenza da soli non sono sufficienti).

Lo sponsor è responsabile delle azioni del proprio assistente. È illegale per le domestiche: consumare alcolici, vivere con un uomo a meno che non sia sposata o rimanere incinta se non è sposata.

È consentita più di una domestica per famiglia, ma dipenderà dallo stipendio e dalle dimensioni della famiglia. Il dipartimento immigrazione deve approvare queste situazioni.

Esiste un contratto di lavoro standardizzato per i lavoratori domestici e i loro sponsor che viene emesso dal dipartimento immigrazione o residenza al momento della richiesta del visto. Il contratto è valido per un anno con opzioni di rinnovo e copre ferie, biglietti aerei, cure mediche e procedure, in caso di violazione del contratto. Alla fine del contratto, il datore di lavoro dovrà fornire al lavoratore un biglietto di sola andata per il proprio paese di origine. Se il contratto viene rinnovato di comune accordo, il datore di lavoro deve fornire un biglietto di ritorno al lavoratore in modo che possa riprendere a lavorare.

Procedura: applicare nel seguente ordine:

  • Visto di soggiorno (permesso di lavoro per entrare nel paese)
  • Rapporto di idoneità medica (dopo che la cameriera è entrata)
  • Residence Stamp on Worker's Passport & Issue of Domestic Worker Card Documents Required for Residence Visa:
  • Per i dipendenti privati ​​è richiesto un contratto di lavoro dello sponsor, insieme a un contratto di alloggio che mostri un appartamento minimo per camera da letto 2.
  • Modulo di domanda scritto dall'ufficio di battitura autorizzato
  • Passaporto dello sponsor
  • Copia del passaporto della domestica
  • Foto del passaporto della domestica (minimo 3 richiesto)
  • Affidavit dell'ambasciata / del consolato che attesta la non relazione, se il lavoratore è dello stesso paese

Una volta che il visto di residenza del lavoratore è stato approvato, ricevono un timbro di visto di residenza sul passaporto e una carta del lavoratore domestico che devono portare in ogni momento.

Costi per una famiglia che sponsorizza un domestico:

  • Visto di residenza: AED 5,100
  • Deposito rimborsabile: AED 2,000
  • Applicazione, vari costi di servizio e test medici: AED 1,500
  • Tessera sanitaria governativa: AED 300

Ulteriori informazioni e costi sono disponibili qui.

CHIUDI X